Newsletter VED: Incontro- lezione con FRANCO MAIONE - Laboratorio di Produzioni audiovisive teatrali e cinematografiche Università degli Studi di Napoli L'Orientale - Docente Prof. FRANCESCO GIORDANO

 

V.E.D. Cinema & Tv

LABORATORIO DI PRODUZIONI AUDIOVISIVE, TEATRALI E CINEMATOGRAFICHE

Prof. Francesco Giordano

 

VIDEO: Incontro-lezione con FRANCO MAIONE 

 

Il nuovo ciclo del Laboratorio di Produzioni audiovisive teatrali e cinematografiche messo a bando per l’a.a.2018 dall’Università L’Orientale di Napoli ed assegnato, come già in precedenza, al Prof. Francesco Giordano in qualità di docente filmmaker, producer, regista e direttore della fotografia, audio-video-editor www.francescogiordanofilm.it , è iniziato nel mese di aprile e si sta rivelando un ottimo stimolo per la conoscenza del mondo del lavoro attraverso la dinamica dell’ incontro-lezione che di fatto avvicina gli studenti a personalità artistiche e professionisti dello spettacolo.

Dopo un’ampia preparazione teorica sull’ Organizzazione e Economia dell’Azienda di Produzione Teatrale, Cinematografica e Televisiva, poi sulla Tecnica Cinematografica e Televisiva, e infine su nozioni di Comunicazione Commerciale Teatrale ed Audiovisiva, l’interesse e la passione dei corsisti ha permesso di verificare, ancora una volta, che risulta difficile teorizzare un percorso laboratoriale dove la sistematicità della disciplina, in particolar modo riguardo la tecnica cinematografica e televisiva, richiede un continuo training. Allora, come da programma, soprattutto per crescere insieme, relazionarsi con gli altri ed assumere valori, l’esperienza concreta del Prof. Francesco Giordano ha suggerito di uscire dai tradizionali modelli della lezione accademica per assumere le dinamiche di una lezione innovativa.

 

Ed ecco che nel primo degli incontri-lezione, ricalcando lo stile dell’attività di formazione della VED ASSOCIAZIONE CULTURALE www.vedassociazione.it , di cui lo stesso Prof. Francesco Giordano è il presidente, i giovani studenti sono stati impegnati in un’attività di stage nel corso della lezione.

 

A dare il suo prezioso contributo è intervenuto Franco Maione - Attore, Regista, Autore, Drammaturgo, Sceneggiatore, Docente di Recitazione e direttore della Scuola di Musical e Teatro “New Edenbleu”.

Riassumendo la differenza fondamentale tra l’attore teatrale, che per emozionare un pubblico dal palcoscenico usa toni e mimica differenti dall’attore cinematografico, che invece drammatizza la scena senza bisogno di forzare la recitazione, supportato da piani e movimenti di macchina, Maione ha posto l’accento sulla preparazione dell’attore in base ad un percorso mirato di studi approfonditi che gli permettano anche l’autonomia dell’improvvisazione, partendo dal metodo di lavoro su sé stessi, utilizzando lo stile di insegnamento di Stanislavskij con qualche riferimento a Strasberg.

Gli studenti pertanto hanno fatto esperienza concreta di un set ed hanno ricoperto ruoli diversi, da quello dell’attore (che, per dare vita ai personaggi, dimostra un coraggio che non credeva di avere e recupera l’autostima, come suggerisce Maione) al ruolo professionale della produzione (regista, operatore, fonico, assistente alla regia, assegnati agli stessi studenti dietro la macchina da presa e coordinati in aula dal Prof .Giordano).

Si sperimenta così anche nella pratica la differenza fra la recitazione teatrale e quella cinematografica e contemporaneamente il diverso tipo di ripresa se si tratti appunto di produzione cinematografica o audiovisiva teatrale. Ed alla fine dell’incontro-lezione Franco Maione pone l’accento sull’argomento insegnamento, sottolineando che questo è un settore dove c’è da imparare sempre e da trasmettere continuamente un sapere che trae fondamento dai sentimenti stessi.

 

A conclusione dell’incontro il Prof. Francesco Giordano mette in evidenza la necessità di studiare l’impiego delle tecnologie a livello dei percorsi universitari, dove c’è più tempo per approfondire, proprio come un’esperienza teatrale, mentre Franco Maione legge in maniera espressiva una pagina di Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, dove l’accelerazione della vita odierna è in contrasto con la cultura che viene da film, radio, riviste e libri che al contrario rappresentano quella “lentezza intellettuale” in grado di stimolare la riflessione e il pensiero critico.

Negli scatti di Gianluca Scognamiglio, che ringrazio per il servizio fotografico, i momenti salienti in cui Francesca Montuori, Anna Carla De Carlo, Shanira Rampi, si sono cimentate quali attrici riprese dalla troupe di Mariangela De Paola, Hafeez Summia,  Francesco Generoso, Fabrizia Roncari, Luigi Speranza, Renata Magalhaes e Silva, sostenuti dai presenti Michela Capua, Annarita D’Ausilio, Mattia Manna, Roberta Mazzone, Sara Romano, Clara Zinno, Federica Arienzo, Maria Chiara Carfagno, Luigi Cirillo.

_______________________

L'associazione culturale V.E.D. propone ed organizza periodicamente dei percorsi laboratoriali e progetti di formazione.

La proposta del Prof. Francesco Giordano è di provuore il cinema, il teatro e l'audiovisivo in genere attraverso progetti nelle Università, nelle Accademie e in Istituti Scolastici, Istituti Penitenziari, con associazioni culturali ed enti. Per contatti: [email protected]

Gli istituti o gli studenti che vogliano ulteriori informazioni o vogliano fissare un incontro dimostrativo su metodologie interdisciplinari finalizzate allo sviluppo di competenze artistico-professionali nei campi del cinema e della televisione possono inviare un email a [email protected] 

Ad integrazione della possibilità di stabilire protocolli di intesa con enti pubblici, l'associazione culturale V.E.D. propone  PROGETTI.


 

 VED Tv  è la web tv di  V.E.D Associazione Culturale www.vedassociazione.it