News – BRUCIATE NAPOLI" - Il film di Arnaldo Delehaye alla V edizione del "Premio artistico Napoli Arte & Rivoluzione".

 

VED Tv – News – "BRUCIATE NAPOLI" - Il film di Arnaldo Delehaye alla V edizione del "Premio artistico Napoli Arte & Rivoluzione".

 

 

 

Si è tenuto a Napoli nell'Antisala dei Baroni del Maschio Angioino il "Premio Artistico Napoli Arte & Rivoluzione" ideato da Daniela Wollmann in collaborazione con la V Municipalità e l’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli in occasione del 75° Anniversario della Quattro Giornate di Napoli.

 

L'evento ha visto coinvolti tanti artisti e un pubblico numeroso che ha fatto da giuria, affiancando esperti d'arte, storici e giornalisti, per le opere in concorso di vari pittori, scultori e fotografi chiamati a esprimersi sul tema, confrontandosi con gli episodi più rilevanti della storia in cui il popolo napoletano ha avuto la forza di combattere gli oppressori.

Presenti alla premiazione il presidente del consiglio comunale Sandro Fucito, il consigliere Mario Coppeto. Molto incisivo l'intervento del prof. Giuseppe Aragno, con testimonianze dal suo libro di ricerca storica "LE QUATTRO GIORNATE DI NAPOLI-storie di antifascisti". 

Contro ogni sorta di sopraffazione e sopruso è il popolo ad insorgere l'arte assume un potere forte, un linguaggio che è una memoria storica  e dà la spinta a trasmettere brama di libertà.

            E la proiezione del film "Bruciate Napoli" di  Arnaldo Delehaye (il cui titolo deriva da una frase di Adolf Hitler: «Ridurre Napoli in fango e cenere!»)  riporta ad uno spaccato di storia vera: un condominio di via Merliani al Vomero che ha ospitato i combattenti che hanno realmente vissuto in quei giorni la sanguinosa battaglia contro i fascisti che avevano occupato Napoli. Il film di Delehaye mediometraggio che dovrà essere completato nel quale mancano le scene di guerra che probabilmente saranno tartte da filmati d'epoca e montate a completamento dell'opera.

Delehaye è stato allievo di Nanni Loy  per il ventennale della sua morte ha voluto omaggiare il maestro con questo film.

Alla fine della manifestazione la visita del sindaco Luigi De Magistris nelle sale espositive. L'elenco dei vincitori e dei partecipanti sarà presentato in un catalogo presso la Biblioteca comunale Benedetto Croce al Vomero, a cura dell’associazione CreativiATTIVI.

 

Associazione culturale VED -  PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA, AUDIOVISIVA E TEATRALE ATTRAVERSO PERCORSI LABORATORIALI, RASSEGNE, attraverso progetti nelle Università, nelle Accademie e in Istituti Scolastici, Istituti Penitenziari, con associazioni culturali ed enti.

Ad integrazione della possibilità di stabilire protocolli di intesa con enti pubblici, l'associazione culturale V.E.D. propone  PROGETTI

VED Tv www.vedtv.it   è la web tv di  V.E.D Associazione Culturale www.vedassociazione.it